Organo: Domenico Malvestio e Figlio, 1924

Chiesa: S. Canciano Martire

Comune: Pavia di Udine (Ud), frazione di Risano

Composizione

Grand'Organo

  • Principale 8'
  • Ottava 4'
  • Decima Quinta
  • Ripieno 5 file
  • Voce Umana

Espressivo

  • Bordone 8'
  • Flauto 4'
  • Nazardo 2 2/3'
  • Ripieno
  • Oboe 8'

Pedale

  • Subbasso 16'
  • Bordone 8'

Accessori

  • Unione I al ped.
  • Unione II al ped.
  • Unione II al I
  • Ottava acuta I
  • Ottava grave II al I
  • Ottava acuta II al I
  • Crescendo
  • Ripieno
  • Tutti
  • 4 combinazioni fisse

Lo strumento è collocato in controfacciata, posto in cantoria lignea sopra l'ingresso principale. Nato a trasmissione pneumatica tubolare, sia per tastiera e pedaliera che per l'azionamento dei registri, ha subito una profonda modifica. A pagina 205 del volume "Arte organaria in Friuli" (I. Paroni, O. Barbina) si legge: "Nel 1972 la ditta Gustavo Zanin di Codroipo trasforma la trasmissione in elettropneumatica, aggiungendo una nuova consolle che viene collocata in presbiterio. Nel quadro fonico, al posto della dulciana, pone la decimaquinta. Al II manuale aggiunge un pienino di 3 file ed un oboe di 8 piedi. Al pedale, un flauto di 4 piedi, derivato".

Cassa

Lo strumento presenta una cassa aperta, tipica del periodo Ceciliano, con due lesene alle estremità dello strumento. C'è da tenere in considerazione una cassa per l'espressione inclusa nello strumento.

Consolle

Le due tastiere, di 58 tasti Do1– La5, presentano i tasti diatonici ricoperti in materiale plastico (galalite) e i cromatici in ebano. La pedaliera, di tipo paralleo, è composta da 27 pedali in faggio ricoperti in rovere, estensione Do1–Re3.

Facciata

La facciata è formata da 35 canne in zinco appartenenti al registro di Principale (canna centrale: Do1), disposte su tre cuspidi. Le bocche delle canne sono allineate, quelle della cuspide centrale sono su un piano più alto di quello delle due cuspidi laterali. Tutte presentano il labbro superiore a scudo.

Manticeria

All’esterno della cassa è posto un unico mantice a lanterna, formato da due pieghe. Sono presenti le due pompe e la stanga per l’azionamento manuale, oltre che l'elettroventilatore.

Registri

I comandi dei registri sono disposti sopra la tastiera nell’ordine:

(I manuale)

  • Principale 8’
  • Ottava 4’
  • Decima Quinta
  • Ripieno 5 f.
  • Voce Umana

(Unioni)

  • I al Ped.
  • II al Ped.
  • II al I
  • Ottava acuta I
  • Ottava grave II al I
  • Ottava acuta II al I

(II Manuale, in cassa espressiva)

  • Bordone 8’
  • Flauto 4’
  • Nazardo 2 2/3
  • Ripieno
  • Voce Celeste
  • Oboe 8'

(Pedale)

  • Subbasso 16'
  • Bordone 8'
Accessori

Lo strumento è dotato di cinque pedaletti che azionano rispettivamente da sinistra a destra:

  • Unione I al pedale
  • Unione II al pedale
  • Unione I al II

(Staffa Crescendo)(Staffa Espressione)

  • Ripieno
  • Tutti

Inoltre sulla parte sottostante la prima tastiera ci sono quattro pistoncini che azionano le combinazioni fisse.

 

Smontaggio

Rilevamento del corista (La3 del registro Principale): 438,6 Hz, con pressione del vento di 65 mm in colonna d'acqua, temperatura ambiente di 21,6°C e umidità relativa del 66%. Rimozione delle canne di prospetto e in seguito delle rimanenti canne appartenenti ai registri di Principale, Voce Umana, Ottava, Decima Quinta, Ripieno (5 file). Rimozione delle canne chiuse in cassa espressiva e appartenenti ai registri Bordone, Voce Celeste (2 file), Flauto 4', Flauto in XII, Ripieno (3 file) e Oboe. Rimozione delle canne in metallo appartenenti ai registro Bordone 8' del somiere di pedale. Imballaggio accurato di tutte le parti e trasporto presso il laboratorio, dove sono stati eseguiti tutti gli interventi di restauro conservativo.

Somieri

Pulitura accurata dei somieri (I e II manuale) effettuata con pennelli e aspirazione di polvere e detriti accumulati durante il corso degli anni. Controllo della tenuta d'aria delle valvole coniche e delle valvole dei registri. Sostituzione di tutte le membrane in pelle e controllo del perfetto funzionamento e tenuta d'aria dello strumento. Disinfestazione mediante antitarlo. Tutte le operazioni di restauro sono state effettuate in vista del recupero e del funzionamento del materiale storico ed originale dell'organaro Domenico Malvestio.

Pulizia del somiere di basseria in ogni sua parte e consolidamento, disinfestazione e sostituzione delle membrane in pelle.

Crivello

Pulitura, trattamento antitarlo e consolidamento del telaio del crivello. Controllo del diametro dei fori e riparazione con materiale omogeneo.

Canne in metallo

Lavaggio interno ed esterno delle canne di metallo mediante uso di acqua calda e sapone neutro. Rimessa in forma con stiratura delle ammaccature e rinnovamento delle saldature ove necessario. Controllo dell'altezza di bocca e dell'apertura dei fori ai piedi. Disossidazione dei canaletti delle canne appartenenti al registro Oboe mediante paglietta metallica. Sverniciatura delle canne di facciata, dopo il lavaggio. É emerso che lo scudo (riportato) è in zinco ricoperto da una speciale cromatura, come è tipico del Malvestio. Piede e corpo sono in zinco non lucidato, per cui la fase di verniciatura si è limitata a questi ultimi, così da far risaltare lo scudo e il labbro inferiore.

Censimento del materiale fonico

Grand'Organo

  • Principale 8': 58 canne (26 in facciata, originali Malvestio, 32 interne non originali)
  • Quintadecima: 58 canne non originali (7 in zinco, 42 cilindriche in lega Pb/Sn, 9 a cuspide)
  • Voce Umana: 46 canne originali Malvestio (4 in facciata, 8 interne in zinco, 34 interne in lega Pb/Sn)
  • Ottava 4': 58 canne originali Malvestio (5 in facciata, 5 interne in zinco, 48 interne in lega Pb/Sn)
  • Ripieno 5 file:
  • XV: 58 canne originali Malvestio
  • XIX: 58 canne originali Malvestio
  • XXII: 58 canne originali Malvestio
  • XXVI: 58 canne originali Malvestio
  • XXIX: 58 canne originali Malvestio

Organo Espressivo

  • Bordone: 58 canne originali Malvestio (8 in legno; 20 in metallo tappate; 20 tappate a camino; 10 a cuspide )
  • Voce Celeste: 58 + 46 canne originali Malvestio
  • Flauto 4': 58 canne originali Malvestio (26 canne cilindriche 4', 32 canne flauto armonico)
  • Nazardo: 17 canne tappate originali Malvestio, 18 canne tappate a camino originali Malvestio, 23 canne a cuspide non originali
  • Ripieno 3 file
  • XV: 58 canne non originali
  • XIX: 58 canne non originali
  • XXII: 58 canne non originali
  • Oboe 8': 51 canne ad ancia non originali, 7 canne labiali non originali

Somiere aggiuntivo

  • 73 canne non originali. Il somiere aggiuntivo comprende le canne del silvestre 2' (in derivazione dal registro bordone) e le canne dei tasti Sib5, Si5 e Do6 suonabili solo dalle tastiere della consolle elettrica.

Pedale

  • Subbasso 16': 27 canne in legno originali Malvestio
  • Bordone 8': 27 canne originali Malvestio (12 in legno, 15 in metallo tappate)
Canne in legno

Le canne in legno appartenenti ai registri Subbasso 16' e Bordone 8' del pedale e Bordone 8' del II manuale sono state pulite da polvere e detriti accumulati durante gli anni. È stato effettuato un controllo della perfetta incollatura delle pareti con alcune integrazione delle lacune con apporti di materiale omogeneo. In seguito sono stati eseguiti gli interventi di consolidamento e trattamento con sostanze antitarlo, seguiti dalla chiusura dei fori di sfarfallamento mediante stucco. Tutte le canne in legno risultano essere originali.

Consolle

Tastiere

Smontaggio delle tastiere in ogni loro parte e pulizia. Trattamento antitarlo e consolidamento del telaio; disossidazione e lucidatura delle punte guida dei tasti. Lucidatura delle coperture e regolazione distanza dei tasti. Pulitura delle placchette e sostituzione delle membrane atte all'azionamento delle parti pneumatiche (registri, unioni e accessori).

Pedaliera

Smontaggio della pedaliera in ogni sua parte con relativa pulitura e trattamento antitarlo dei pedali e del telaio. Pulitura e regolazione delle molle. Verniciatura a base di gommalacca e lucidatura con cera d'api naturale.

Elementi della consolle

Trattamento antitarlo, consolidamento e chiusura dei fori di sfarfallamento della consolle, della chiusura a persiana, del pannello di copertura posto sopra la pedaliera, del leggio e della panca. Verniciatura a base di gommalacca e lucidatura con cera d'api naturale di tutte le parti.

Manticeria

Pulitura del mantice e delle due relative pompe, trattamento antitarlo e consolidamento delle parti lignee, in particolare della stanga per l'azionamento manuale. Sostituzione, ove necessario, della pelle deteriorata con altra nuova. Sostituzione della pelle di giunzione delle condutture e relativo controllo della tenuta dell'aria. Pulizia e lubrificazione delle parti metalliche relative al mantice e all'impianto di azionamento manuale. Sostituzione dell'elettroventilatore e della valvola a tendina e ricostruzione della conduttura di collegamento al mantice.

Rimontaggio, intonazione e accordatura

Al termine di tutti i lavori di restauro, rimontaggio di tutte le parti con relativo controllo del perfetto funzionamento dello strumento.Intonazione ed accordatura di tutti i registri eseguita a regola d'arte.

  • Corista (La3 del Principale 8'): 438,4 Hz con pressione del vento di 65 mm in colonna d'acqua, temperatura ambientale di 18,7° C. e umidità relativa del 65%.
  • Temperamento: equabile.

Improvvisazioni dimostrative di Dario Andreella, registrate il 20 giugno 2013.

Share