Organo: Valentino Zanin, 1857
Chiesa: S. Stefano
Comune: Palazzolo dello Stella (Ud)

Composizione:

Grand'Organo

  • Principale (Bassi e Soprani)
  • Ottava (Bassi e Soprani)
  • Duo Decima
  • Quinta Decima
  • Decima Nona
  • Vigesima Seconda
  • Vigesima Sesta
  • Vigesima Nona
  • Trigesima Terza
  • Trigesima Sesta
  • Trombe (Bassi e Soprani)
  • Tromboncini Bassi
  • Corno inglese Soprani 16'
  • Voce Umana
  • Fluta Soprani
  • Flauto in VIII (Bassi e Soprani)
  • Flauto in XII (Bassi e Soprani)
  • Flagioletto Soprani
  • Cornetta Soprani

 

Organo Positivo

  • Principale Tappato
  • Ottava
  • Quinta Decima
  • Decima Nona
  • Vigesima Seconda
  • Flauto in VIII
  • Flauto in XII
  • Flauto in XVII
  • Cromorno

 

Pedale

  • Contrabbassi
  • Ottava di Contrabbassi
  • Duo Decima di Contrabbassi
  • Tromboni

 

Accessori

  • Unione I al Pedale
  • Unione II al Pedale
  • Tiratutti (2 pedaletti o Manovella)
  • Cassa espressiva

Lo strumento è a trasmissione meccanica per tastiera, pedaliera e azionamento dei registri. È collocato in controfacciata, sopra l'ingresso principale, in pregiata cassa lignea.

Cassa

Lo strumento presenta una cassa lignea artistica addossata alla controfacciata.

Consolle

La consolle a finestra ospita le due tastiere di 56 tasti (estensione Do1–Slo5) con tasti diatonici ricoperti in bosso e cromatici in ebano. La tastiera superiore è collegata al Grand'Organo, la tastiera inferiore all'Organo Positivo. La pedaliera è composta da 27 pedali in faggio tinto color noce, disposti parallelamente, con estensione Do1–Re3).

Facciata

La facciata è formata da 29 canne in stagno appartenenti al registro Principale 8' (canna centrale Do1), disposte a cuspide con ali ascendenti. Le bocche delle canne sono allineate e presentano il labbro superiore a scudo.

La disposizione da sinistra a destra è la seguente: 10, 14, 18, 22, 26, 3 canne mute, 24, 20, 16, 12, 7, 3, 1, 5, 9, 13, 17, 21, 25, 4 canne mute, 23, 19, 15, 11.

Alla base della facciata sono presenti le canne dei registri di Tromboncini e Flagioletto e della Cornetta. Nella parte sinistra dello strumento sono presenti due portelle scorrevoli in frassino, con funzione di cassa espressiva, che racchiudono le canne dell'Organo Positivo, disposte ad ala.

Manticeria

All’interno dello strumento troviamo tre mantici con tavola basculante alimentati da un elettroventilatore.

Somieri e Registri

Il somiere maestro del Grand'Organo (Valentino Zanin) è di tipo a tiro, con stecche e coperte in noce. I registri sono divisi in bassi e soprani con divisione tra Do#3 e Re3. Anche il somiere dell'Organo Positivo (Franz Zanin) è a di tipo a tiro. I registri sono comandati meccanicamente da pomelli disposti a destra su due colonne per il Grand'Organo e il Pedale, a sinistra su un'unica colonna per l'Organo Positivo. Sono disposti nell’ordine:

A destra (Grand'Organo, tastiera superiore): 

Trombe Bassi Principale Bassi 
Trombe Soprani  Principale Soprani 
Trombincini Bassi  Ottava Bassi 
Corno Inglese Soprani 16'  Ottava Soprani 
Voce Umana  Duo Decima 
Fluta Soprani  Quinta Decima 
Flauto in VIII Bassi  Decima Nona 
Flauto in VIII Soprani  Vigesima Seconda 
Flauto in XII Bassi  Vigesima Sesta 
Flauto in XII Soprani  Vigesima Nona 
Flagioletto Soprani Trigesima Terza 
 Cornetta Soprani Trigesima Sesta 
Contrabassi
Ottava di Contrabassi
Duo Decima di Contrabassi
Tromboni

A sinistra (Organo Positivo, tastiera inferiore): 

Principale Tappato
Ottava
Quinta Decima
Decima Nona
Vigesima Seconda
Flauto in VIII
Flauto in XII
Flauto in XVII
Cromorno
Accessori

Lo strumento è dotato di due pedaletti per le unioni del I e II manuale alla Pedaliera e sia di due pedaletti (monta­-smonta) che di una manovella per il Tiratutti (Ripieno).
L'unione tra le tastiere è di tipo “a cassetto”.


Padre Davide da Bergamo (1791-1863), Sonata XI ad uso overture - Adagio, Allegro Molto, Larghetto espressivo, Allegro Molto
Dal concerto di S. Stefano tenutosi il 27 Dicembre 2015. Pubblicazione dietro esplicito consenso dell'organista Roberto De Nicoló.

Share